La street art ormai si è guadagnata un posto di tutto rispetto nell'area urbana romana, e sono molti i quartieri che racchiudono al loro interno delle vere e proprie opere d'arte che attirano curiosi e appassionati di fotografia, e al tempo stesso si pongono l'obiettivo di riqualificare delle zone in passato considerate popolari...


Sei a Tokyo e hai voglia di esplorare qualcosa di più caratteristico rispetto alla caotica metropoli? La città offre numerosi spunti interessanti e, nemmeno a dirlo, un'organizzazione impeccabile.

Noi ci siamo lanciati a metà della nostra prima settimana in Giappone, iniziando con il Monte Fuji, per poi continuare con Kamakura alla scoperta del Buddha gigante e Nikko, con il suo affascinante tempio...


Oggi sveglia alla buon ora per un appuntamento immancabile per chi visita Tokyo: il mercato del pesce o Tsukiji Nippon Fish Market. In realtà la parte più interessante sarebbe l’asta del pesce, che si tiene ogni mattina a partire dalle 05 per solo 120 persone, ma questo comporterebbe, su consiglio del nostro receptionist una sveglia alle 03.00 per essere in coda con un certo anticipo... decidiamo di saltare questa esperienza mistica e passare direttamente alla parte successiva, ovvero la visita ai padiglioni, aperti al pubblico a partire dalle 10...


Il tempo scorre veloce qui nella capitale giapponese, quindi il giorno 2 decidiamo di mettere una sveglia presto, nonostante il jet lag si sia fatto sentire, e di ripartire alla scoperta della città: direzione UENO. Ueno è una delle zone tradizionali della città di Tokyo, ricca di templi e santuari. Il quartiere è noto per i grande parco Ueno koen (letteralmente giardino di Ueno), all’interno del quale si trova, tra gli altri, uno spettacolare lago di ninfee...


Atterriamo a Tokyo la mattina dell’11 agosto, dopo uno scalo ad Helsinki e nove ore per sorvolare l’intero territorio della Russia. Dopo il controllo passaporti ed aver recuperato le nostre valigie sane e salve (ho sempre un po’ d’ansia per questo), grazie al treno diretto Skyliner in mezz’ora siamo dall’aeroporto di Narita al quartiere di Shinjuku, quartiere moderno e pulsante della città. Abbiamo scelto di pernottare in questa zona dopo un’attenta ricerca, sia perché molto affollata e movimentata in qualsiasi ora del giorno e della sera, sia per la comodità di collegamento....


Ponte del 2 Giugno e quattro giorni a disposizione per una nuova avventura: questa volta scegliamo Berlino, città che da sempre mi aveva affascinata ma che ancora non avevo avuto la fortuna di scoprire.

Volo Ryanair delle 9:00 la mattina e ad ora di pranzo siamo già opearativi, prima tappa Bikini Berlin. Prima di scatenarci fra gli originali negozi di questo mall berlinese pranziamo al "Block House" che sovrasta il centro. Birra chiara d'obbligo per brindare al nostro arrivo in città....


Un weekend di relax in terra marchigiana, fra l’entroterra di Fabriano e la costa di Senigallia. Fabriano è un caratteristico borgo nell’appennino marchigiano nella provincia di Ancona, nota anche per essere un importante polo industriale e per la presenza delle famose cartiere. Sabato mattina sveglia con calma e direzione centro, ci perdiamo in una lunga passeggiata fra le vie del centro: Palazzo del Podestà, Fontana Sturinalto, Loggiato San Francesco, Portico del Vasari. E poi la Cattedrale, la Chiesa di San Domenico e chi più ne ha, più ne metta. Fabriano offre ai propri turisti...


Un giorno, navigando fra i tanti blog della rete alla ricerca di ispirazione, mi sono imbattuta in Agnese, e nel suo “I'll be right back”. Mi lascio trascinare dalla sua scrittura e dalla passione che ci mette nel descrivere le sue avventure e decido di accettare il suo challange e descrivere i miei Happy Place con un nuovo articolo #abitofmeisthere. Quindi amici di seguito i 5 luoghi dove ho lasciato un pezzettino del mio cuore...

Per altri articoli, visita le sezioni: SMARZ@WORLD e SMARZ@ROME !!!