A bit of me is there

Un giorno, navigando fra i tanti blog della rete alla ricerca di ispirazione, mi sono imbattuta in Agnese, e nel suo “I'll be right back”. Mi lascio trascinare dalla sua scrittura e dalla passione che ci mette nel descrivere le sue avventure e decido di accettare il suo challange e descrivere i miei Happy Place con un nuovo articolo #abitofmeisthere. Quindi amici di seguito i 5 luoghi dove ho lasciato un pezzettino del mio cuore.

1. The Shard e la sua vista mozzafiato - Londra


Amo questa città, la sua modernità ed internazionalità. Ho lasciato qui un pezzetto del mio cuore da quando a 13 anni ho fatto qui la mia prima vacanza studio. Tanti ricordi e tante risate e da allora Londra è una tappa fissa per me almeno una volta l’anno. Ogni volta però è sempre una piacevole scoperta. In una delle mie ultime visite sono andata alla scoperta della nuova creazione dell'Archistar Renzo Piano. Luogo incantevole dal quale è possibile godere di una vista mozzafiato di tutta la città. Momento consigliato, quello del tramonto ;)

2. Brooklyn Promenade ed il suo skyline - New York


Visitare New York era sempre stato il mio sogno, finalmente realizzato nell’estate 2014. Ogni giorno un’emozione e lunghe camminate per non lasciare alcun angolo inesplorato. Sicuramente quello che rimane più nel cuore sono le viste mozzafiato che questa città regala, dal Top of the Rock all’Empire State Building fino all’emblematico ponte di Brokling con lo Skyline di Manhattan in lontananza sulle rive dell’East River.

3. Yucatan e la laguna dei sette colori - Messico


Il nostro viaggio alla scoperta del Messico è cominciato per caso, trascinati da una coppia di amici affascinati dalla tradizione Maya e dalle loro terre misteriose. Con loro abbiamo esplorato le famose rovine di Zaci e Cobà, visitato una delle sette meraviglie del mondo, scoperto la magia di Tulum a picco sull’oceano e percorso più di 400 chilometri fino al confine con il Belize per arrivare in un luogo incontaminato e da togliere il fiato: la laguna dei sette colori, tante quante le sfumature che assume l’acqua in corrispondenza delle diverse profondità del fondale. Provare per credere.

4. Suleymaniye Camii - Istanbul


Instanbul mi ha letteralmente tolto il fiato, la perfetta fusione tra oriente e occidente, l’imponenza delle moschee e la tradizione islamica, i mille colori e profumi del Gran Bazar e un ponte sul Bosforo che unisce Europa ed Asia. Tra i tanti luoghi visitati in questa splendida città, sicuramente Suleymaniye Camii, l'opera architettonica più imponente costruita dal sultano Solimano nella parte vecchia della città, mi è rimasta nel cuore. La sua imponenza mi colpisce forse più della Moschea Blu, e ancor di più la vista mozzafiato di cui si gode dalla terrazza antistante.

5. Neuschwanstein e i castelli della Baviera - Monaco


Un luogo sconosciuto e una sorpresa inaspettata per il mio compleanno. Andare a Memmingen e non avere la più pallida di quello che andremo a fare e perché e poi? Essere proiettati all’epoca delle principesse e visitare il castello che nel tempo ha ispirato alcune tra le più celebri favole del mondo.

Potrebbe interessarti anche:


Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Agnese - I'll be right back (sabato, 02 aprile 2016 16:23)

    Allora, New York, il Messico e Londra li ho visitati varie volte e sono tutte e tre destinazioni in cui ho lasciato un pezzettino di cuore perché mi sono piaciute tantissimo. Monaco una città bellissima, e vorrei tanto visitare Neuschweinstein. Ad Instanbul ci sono stata solo 2 giorni e sogno di poterla rivedere con calma per gustarmela bene...
    mi sa che abbiamo qualcosina in comune!! :)

    Grazie mille per aver partecipato, mi ha fatto molto piacere, e grazie ancor di più per quello che hai scritto all'inizio del post. Sono felice se si intravede anche solo una minima percentuale della passione che ho per scrittura e viaggi! :)

  • #2

    Katia (sabato, 02 aprile 2016 22:03)

    Eccetto Londra che ci sono già stata, tutte le altre località le voglio andare a vedere prima o poi:
    New York: non mi attirano gli Stati Uniti ma New York è una calamita per me!
    Istanbul: che dire ... uno dei miei viaggi nel cassetto dei sogni è quello di viaggiare tra Grecia & Turchia, credo che ci lascerei il cuore (non solo un pezzo ma proprio tutto) così come il Messico e tutto il Sud America!
    Neuschwanstein: ho sempre voluto andarci ma con i mezzi pubblici mi hanno sconsigliato di andarci perché difficile andarci ... dovrò organizzare una gita in compagnia con qualche amico/a e andarci in macchina!

    ... intanto sto ancora pensando alla Turchia & Grecia ...

  • #3

    I viaggi di Smarz (domenica, 03 aprile 2016 19:24)

    @Agnese

    Piacere mio!!! La trovo un'idea molto carina anche per mettere a fattor comune le esperienze di persone che come noi amano viaggiare :)
    Per Istanbul, te la consoglio vivamente: è una città veramente affascinante, diversa dalla nostra cultura e dove c'è molto da scoprire.
    Alla prossima avventura...

  • #4

    I viaggi di Smarz (domenica, 03 aprile 2016 19:31)

    @ Katia

    Bhè, sicuramente potrei darti un po' di dritte su tutte queste mete: i castelli della Baviera sicuramente sono un po' fuori mano, noi abbiamo preso un volo Ryanair fino a Memmingen e poi una macchina a noleggio, sicuramente il modo più comodo, anche perchè i castelli comunque distano qualche chilometro dai centri abitanti con alberghi e ristoranti (per maggiori dettagli http://www.iviaggidismarz.com/2015/07/23/e-il-sogno-realtà-diverrà/).
    Grecia e Turchia, che dire? Sicuramente una delle mie tappe future potrebbe essere la Cappadocia con il cammino delle fate, percorso molto suggestivo ma al contempo impegnetaivo. Per la Gracia consiglio sicuramente Santorini, il tramonto che sia ammira dal villagio di Oia è una dei più suggestivi al mondo!!